Main Menu
Arte/Musei

Arte ed Amore nei Poli Museali di Napoli per San Valentino

Rinaldo e Armida - Annibale Caracci

In occasione di San Valentino, la Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale di Napoli, ha organizzato una serie di incontri nei vari musei della soprintendenza, con dei percorsi dove l’Arte e l’Amore si sono fusi nel tempo dando origine a grandi opere tutte da vedere e da scoprire.

Ecco i vari incontri che si terranno nei musei:

Museo di Capodimonte  –  ore 11.00 – 13.00  e ore  16.00 – 18.00.
“L’Amore dipinto, l’Amore narrato: mito e letteratura nella collezione Farnese”

Il Museo di Capodimonte offre ai visitatori un percorso narrato dedicato al tema L’Amore dipinto, l’Amore narrato: dalla Venere e Amore michelangiolesca, alla Danae di Tiziano, alle tele con Rinaldo e Armida dei Carracci, attraverso i capolavori letterari di Platone, Ovidio e Tasso.
Le visite gratuite si svolgeranno all’interno della collezione Farnese, al primo piano del Museo di Capodimonte.
Per info: 081 7499130 ‐ 081 7499151 (ore 10‐ 13 e ore 15‐18 eccetto mercoledì)
sspsae-na.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it

Certosa e Museo di San Martino – 15,30
“Innamorati dei Sotterranei gotici!”

I sotterranei costituiscono i suggestivi e imponenti ambienti delle fondamenta trecentesche della Certosa, un’opera di ingegneria possente ed elegante, con una successione di pilastri e volte ogivali a sostegno dell’intera struttura certosina.Nei lunghi corridoi e negli slarghi sono esposte le opere in marmo della Sezione di sculture ed epigrafi, una raccolta di circa centocinquanta opere in marmo, che si è formata attraverso acquisti, lasciti, donazioni, cessioni e depositi tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento,
VISITA STAORDINARIA CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
(max 50 persone): accoglienza.sanmartino@beniculturali.it

Certosa e Museo di San Martino –  dalle  8,30 alle 19,30
“Un lungo amore risorgimentale”

Nel Refettorio della Certosa e Museo di San Martino sarà esposta l’opera di  Natale Carta Il barone Nisco e la sua promessa sposa Adele de Steding dipinto del 1843:  un’opera che racconta uno frammento di storia napoletana.
L’agiata famiglia Nisco, originaria del Sannio, si trasferì a Napoli dove il barone Nicola Nisco si laureò in giurisprudenza nel 1838, facendo il praticantato allo studio di Giuseppe Poerio. Frequentò  raffinati e colti circoli sociali ed intellettuali e personalità di formazione liberale  quali Silvio Spaventa, Sigismondo Castromediano e Carlo Poerio, con alcuni dei quali avrebbe condiviso l’esperienza della prigionia politica seguita alla dura repressione attuata da Ferdinando II dopo il 1848. E fu proprio nei circoli intellettuali che conobbe la giovanissima nobile di origini bavaresi Adele de  Steding, appena sedicenne, che sposò il 26 ottobre 1843 e dalla quale ebbe nove figli. A testimonianza di questo  durevole legame  vengono esposte anche le riproduzioni fotografiche di due ritratti degli sposi ormai anziani.

Museo Duca di Martina – Ore 11.30
“Ferdinando IV e Lucia Migliaccio, suo ultimo amore”

‘Che bella cosa! –amava ripetere il re- ho una moglie che mi lascia fare quello che voglio e un ministro che non mi lascia niente da fare’.La visita sarà dedicata all’amore, alle feste e agli svaghi nella villa che il re donò alla moglie, nobile siciliana conosciuta a Palermo nel  1806 e sposata nel 1814 con grande scalpore perché a soli  tre mesi dalla morte della regina Maria Carolina.

Museo Pignatelli  –  Ore 9.30 – 13.00
“Un amore quasi felice. Riflessioni  con  Mario Mastropaolo  nella  ricorrenza di San Valentino”

Il Museo Pignatelli e Nea Zetesis-Istituto di psicologia umanistica esistenziale e trans personale propongono un incontro dedicato all’amore, visto in una prospettiva psicologica ed esistenziale.L’amore, in questo incontro, costituirà un’occasione, un’esperienza diretta volta a coinvolgere i partecipanti, non solo intellettualmente, ma anche ad un livello profondamente emotivo attraverso l’espressione artistica: brani musicali, estratti da film, lettura di poesie e canti

PROGRAMMA

Ore 9.00  Registrazione partecipanti
Ore 9.30 Lezione magistrale. Incontri  riusciti. Piacere e paura di amare,a cura di  Mario Mastropaolo
Disegni, canti, suoni e poesie dell’amore riuscito
PARTECIPANO: Mario Mastropaolo, docente di psicologia generale, Università degli studi di Napoli Federico II, Direttore della scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt e dell’Istituto di Psicologia umanistica ed esistenziale Nea Zetesis; Alessandra Calvo, letture; Paolo Colantuoni, art work

Sarà possibile visitare anche il Museo Pignatelli,  il Museo delle Carrozze e la mostra BLOW UP

Rispondi