Main Menu
Luoghi

Cimitero delle Fontanelle: un viaggio guidato tra leggende, miracoli e profezie con Locus Iste

Cimitero delle Fontanelle

C’è un luogo a Napoli ai limiti della Sanità dove, tra banchi tufacei, il sole penetra severo e occulta ed insieme svela oscuri e sfuggenti misteri. E’ un luogo dove si può toccare, vedere e vivere l’inafferrabile devozione popolare che sfocia nella pietà per i morti. E’ il cimitero delle Fontanelle, tempio dello spirito partenopeo, è il purgatorio celato nel sottosuolo terreno, scendere nel buio è attraversare l’Anima di Napoli nel passaggio dal mondo dei vivi a quello dei morti. Qui solo è concesso, senza temere le fiamme dell’inferno, sollecitare la manifestazione dei defunti, per la storia le anonime vittime della peste del 1656 e del colera del 1836, per la tradizione popolare, sospesa tra religione e mistero, gli spiriti tutelari.
In questo luogo di transito di schiere di anime purganti, la voce del narratore vi accompagnerà, sulle tracce ininterrotte delle tradizione, alla scoperta di leggende, racconti di miracoli, profezie; e tra le anime in pena senza nome e senza pace, l’energia pulsante della dedizione popolare ci restituirà la memoria del Capitano, di Donna Concetta, di Don Pasquale, dei due sposini. I morti torneranno così tra i vivi e lo faranno sulla scena del sogno, perché è il sogno il luogo onirico del loro ritorno. E dal sogno vedremo nascere il rito del suffragio salvifico, il “refrisco”, e tutte le pratiche devozionali volte ad un costante scambio di grazie tra chi ancora calpesta questa terra e chi anela l’ascesa al mondo divino. Un percorso emotivo, complesso, in cui la realtà rimane sospesa tra sacro e profano, magia e religione, perché siamo nel Regno dei Morti, degli spiriti dolenti che popolano le profondità del suolo e dell’anima della città, dove si invocano le porte dell’Ade.

QUANDO: domenica 22 febbraio ore 10.45
APPUNTAMENTO: ingresso cimitero delle Fontanelle, via Fontanelle, 80
DURATA: 90 minuti
CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO: 6 euro
GUIDA: Antonio

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

SI RICORDA CHE PER MOTIVI ORGANIZZATIVI LA PRENOTAZIONE DEVE AVVENIRE OBBLIGATORIAMENTE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 19.00 DEL GIORNO CHE PRECEDE LA VISITA ED ESCLUSIVAMENTE ATTRAVERSO I SEGUENTI MODI:

-INVIANDO UNA MAIL ALL’INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA locusisteinfo@gmail.com, INDICANDO SEMPRE IL NUMERO DEI PARTECIPANTI ED UN RECAPITO TELEFONICO PER EVENTUALI CONTATTI;

-COMPILANDO IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE AL SEGUENTE INDIRIZZO https://locusisteblog.wordpress.com/modulo-di-prenotazione/

NON VERRANNO PRESE  IN CONSIDERAZIONE LE PRENOTAZIONI AVVENUTE DOPO L’ORARIO STABILITO E NEI MODI DIVERSI DA QUELLI SU INDICATI.

Per maggiori informazioni o per contatti telefonici visitate il sito di Locus Iste

Email:  locusisteinfo@gmail.com
Facebook: https://www.facebook.com/locusistesob

Come raggiungere il luogo dell’appuntamento

Come arrivare in Metro:
Linea 2: Fermata Cavour
Linea 1: Fermata Museo
Linea 1: Fermata Materdei

poi proseguire per il Borgo dei Vergini e poi su Via Arena alla Sanità fino al Cimitero delle Fontanelle

Immagine di copertina: Fonte internet.

Rispondi