Main Menu
Eventi

Cinema d’autore gratuito fino al 5 ottobre

cinema

Il Forum Universale delle Culture ha pensato anche a tutti gli amanti del cinema avviando il progetto Doppio sogno, il mare al cinema, una rassegna cinematografica che prevede la proiezione di 16 film d’autore che è iniziata il 20 settembre e terminerà il 5 ottobre 2014 al Palacongressi della Mostra d’Oltremare (Sala Ischia).
Tutti gli eventi del Forum sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti. Per gli eventi che si svolgono nella Mostra d’Oltremare è previsto un biglietto di 1 euro per l’ingresso alla Mostra d’Oltremare. Doppio Sogno è una rassegna di cinema d’autore gratuito a cura di Il Teatro Soc. Coop. A.r.l.. Nella rassegna sono previsti incontri e dibattiti e in occasione dell’ultimo giorno di proiezione uno spazio sarà dedicato ai corti di giovani cineasti.

Ecco il calendario delle proiezioni:

giovedì 25 settembre 2014 ore 19,30
L’Isola di Arturo – Damiano Damiani – 1962

venerdì 26 settembre 2014 ore 19,30
Duello nel Pacifico – John Boorman 1968

sabato 27 settembre 2014 ore 19,30
Querelle de Brest (Querelle) – Rainer Werner Fassbinder- 1982 interventi di Paolo Valerio, Claudio Finelli

domenica 28 settembre 2014 ore 19,30
Un mercoledì da leoni (Big Wednesday) – John Milius – 1978

Lunedì 29 settembre 2014 ore 19,30
La tempesta perfetta (The Perfect Storm) – Wolfgang Petersen, 2000

Martedì 30 Settembre 2014 ore 19:30
Un film parlato (Um Filme Falado) – Manoel de Oliveira, 2003

Mercoledì, 1 Ottobre 2014 19:30
Mare dentro (Mar adentro) – Alejandro Amenábar – 2004

Giovedì, 2 Ottobre 2014 ore 19:30
L’ignoto spazio profondo (The Wild Blue Yonder) – Werner Herzog – 2005

Venerdì, 3 Ottobre 2014 ore 19:30
L’uomo di Londra (A londoni férfi) – Béla Tarr – 2007

Sabato, 4 Ottobre 2014 ore 19:30
All Is Lost – Tutto è perduto (All Is Lost) – J.C. Chandor -2013

Domenica, 5 Ottobre 2014 ore 19:30
I corti – Il mondo perduto di Vittorio De Seta (1954-1959 – dur. totale 120’ – Italia) a seguire: Mar promiscuo , Enrico Iannaccone – Carosello, Gianni Circelli – Washing sun, Salvatore De Chiara Spay game, Salvatore De Chiara – La fabbrica che viene, Mario Gaspare Compostella

 

Rispondi