Main Menu
Eventi

“Da domani mi alzo tardi” un film dedicato a Massimo Troisi

troisi2

Massimo Troisi, in cantiere un film ispirato alla sua vitaLa vita mi ha fatto un regalo bellissimo, ho avuto uno zio speciale”.

Il regista Stefano Veneruso ha voluto ricordare e celebrare suo zio, il grande Massimo Troisi, dedicandogli un film, intitolato “Da domani mi alzo tardi”.                                                                                                                                                                                                                                        La produzione sarà ispirata alla vita del grande attore e regista napoletano, il quale ha lasciato  un segno indelebile, per la sua spontaneità, la sua bravura, la  sua semplicità.                                                                                                                                                                                                            A scrivere la sceneggiatura del film, Anna Pavignano, coautrice dei film di Massimo Troisi, con il quale ha vissuto anche una bellissima storia d’ amore. Ricordiamo inoltre che fu candidata all’oscar per la migliore sceneggiatura del film “Il postino” .

Il film è tratto dall’omonimo libro di Anna  Pavignano, e   come racconta Veneruso: Massimo Troisi, in cantiere un film ispirato alla sua vita“Da domani mi alzo tardi” è  incentrato su di una figura che è l’alter ego di Massimo, “un uomo discreto e lungimiranteche ha classe, e sa mescolare bene le risate con la malinconia, sa guardare lontano attraverso il filtro  dell’ironia. Si tratta di una storia d’amore struggente e immaginaria, nella quale riaffiorano inevitabilmente flashback divertenti e dolorosi della vita che hanno condiviso, delle loro personalità, il modo di pensare e anche di far ridereMassimo Troisi, in cantiere un film ispirato alla sua vita

L’inizio delle riprese del film è previsto per maggio 2015.                                                                                                                                                                 Al momento il regista è impegnato a raccogliere i finanziamenti necessari e Massimo Troisi, in cantiere un film ispirato alla sua vita
utilizzerà la piattaforma di crowdfunding “Indiegogo”.                      I proventi saranno utilizzati non solo per la realizzazione del film ma anche per aumentarne la qualità, attraverso grandi professionisti  che lavoreranno dietro la macchina da presa e grandi attori

 

 

 

Rispondi