Main Menu
Ricette Napoletane

Graffe napoletane

ph: fonte da internet

Le graffe sono soffici ciambelline fritte, dolci tipici della cucina napoletana il cui impasto è a base di farina e patate. Potete trovare la graffe in ogni angolo di Napoli e in ogni periodo dell’anno.

INGREDIENTI

  • 1 kg farina
  • 20 g sale
  • 50 g zucchero
  • 500 g acqua o latte
  • 50 g lievito di birra
  • 100 g burro
  • 2 uova intere

Sciogliere il lievito e lo zucchero nell’acqua, unire la farina e iniziare l’impasto. Miscelare il sale con le uova, aggiungerle gradatamente all’impasto. Quindi incorporare il burro, la pasta deve risultare tenera e asciutta, lasciare lievitare un’ora, lavorarla piuttosto giovane, ossia non lasciarla lievitare più del dovuto. Suddividere la pasta in ciambelle. Disporre su teglia e lasciare lievitare per massimo trenta minuti.
Friggerle in olio bollente.
Durante la cottura, capovolgerle due o tre volte in modo da ottenere una cottura regolare.
Ancora calde passarle nello zucchero semolato e servirle.

ph: fonte da internet

ph: fonte da internet

Rispondi