Main Menu
Ricette Napoletane

Il Pandoro alla Napoletana

ph: fonte da internet

Il Pandoro alla Napoletana è un dolce classico del periodo natalizio, un incrocio tra il pandoro veronese e il panettone di Milano. La crema al mascarpone è il suo abbinamento ideale. Farcendo il pandoro con più strati di crema si può ottenere in modo semplice un dolce molto amato e apprezzato da grandi e piccini. E’ infatti un dolce soffice e burroso, arricchito però dai canditi e dalle mandorle. Sicuramente da provare!

PREPARAZIONE PANDORO

Sbattere le uova con lo zucchero e unirvi il burro fuso, la scorza del limone e il lievito. Aggiungere le mandorle tritate finemente e infine la farina. Per ultimi aggiungere i canditi. Sistemare l’impasto in una teglia imburrata e cuocere in forno a 180° per circa 40 minuti.

FARCITURA

  • 500 g di mascarpone
  • 6 cucchiai di gocce di cioccolato fondente
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 2 uova
  • zucchero a velo

In una ciotola montare i tuorli con lo zucchero finchè non diventano bianchi e spumosi. Incorporare il mascarpone e mescolare bene. Montare i bianchi a neve ferma e unirli al composto mescolando.
Completare la crema con le gocce di cioccolato.
Tagliare il pandoro in 4 strati partendo dalla base. Spalmare la crema su ogni strato, cominciando dal basso, avendo cura di coprire bene la superficie fino alle punte; sovrapporre man mano le quattro parti in maniera sfalsata, in modo che le punte non combacino. Spolverizzare di zucchero a velo.

ph: fonte da internet

ph: fonte da internet

Rispondi