Main Menu
Arte/Musei

La collina di Luce e la Certosa in Festa. Visita alla Certosa di San Martino

Certosa di San Martino

Su una verde collina, lontana dal caos della città vicereale, esiste un luogo dove si raccolgono le storie e le immagini più antiche e importanti della città: la Certosa di San Martino. Gioiello barocco di Napoli, la Certosa ha una storia lunga secoli e secoli e raccoglie le collezioni d’arte più importanti di regnanti e importanti donatori.

Nelle sale della Cartusia certosina trova dimora la tradizione artigianale e artistica partenopea, con i suoi presepi storici, esempio altissimo di un crogiolo di artisti che dal Medioevo al Barocco si sono avvicendati nella realizzazione dei più pregevoli manufatti artistici presepiali.

Ma intorno alla Certosa si snoda un quartiere,il Vomero, le cui strade portano il nome di tutti quei personaggi che hanno reso grandi Napoli nelle arti. L’itinerario procede con la visita alle installazioni luminose di Sergio Fermariello e Riccardo Dalisi a Piazza Vanvitelli a Via Scarlatti, parte della Manifestazione LUCE SU COMMERCIO E CULTURA AL VOMERO Progetto di ‘Vomero Commercio e Cultura’, Prodotto dalla CITELUM a cura di Simona Perchiazzi.
“In occasione delle festività natalizie l’associazione Vomero Commercio e Cultura si è resa promotrice del progetto: ‘LUCE SU COMMERCIO E CULTURA’, per scoprire con occhi nuovi il Vomero, centro commerciale ed animatore culturale. L’intento è promuovere un territorio denso e vivace dove cultura e commercio siano proposti attraverso un’innovata visione.
Riccardo Dalisi e Sergio Fermariello, due artisti che vivono al Vomero, sono stati invitati a creare, in via Scarlatti, un’opera luminosa site specific che dialoghi con i luoghi, la storia e la cultura del quartiere Vomero, proponendo una lettura dal suggestivo impatto visivo che attragga e che suggerisca una riflessione, attraverso un segno luminoso accogliente, condiviso, discreto e rassicurante.

Quando: Domenica 21 Dicembre
Appuntamento: Piazzale San Martino ore 17
Durata: 120min
Guida Narrante: Antonio/Pamela
Contributo Organizzativo: 6 euro + 6 euro per il biglietto d’ingresso alla Museo Nazionale di San Martino
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
SI RICORDA CHE PER MOTIVI ORGANIZZATIVI LA PRENOTAZIONE DEVE AVVENIRE OBBLIGATORIAMENTE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 19.00 DEL GIORNO CHE PRECEDE LA VISITA ED ESCLUSIVAMENTE ATTRAVERSO I SEGUENTI MODI:

-INVIANDO UNA MAIL ALL’INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA locusisteinfo@gmail.com, INDICANDO SEMPRE IL NUMERO DEI PARTECIPANTI ED UN RECAPITO TELEFONICO PER EVENTUALI CONTATTI;

-COMPILANDO IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE AL SEGUENTE INDIRIZZO https://locusisteblog.wordpress.com/modulo-di-prenotazione/

NON VERRANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE LE PRENOTAZIONI AVVENUTE DOPO L’ORARIO STABILITO E NEI MODI DIVERSI DA QUELLI SU INDICATI (NO MESSAGGI SU PAGINA E PROFILO FACEBOOK, NO MESSAGGI PRIVATI).

Per maggiori informazioni visitate il Sito di Locus Iste

 

Foto di Copertina: Fonte internet

Rispondi