Main Menu
eventi

L’estate napoletana. Da luglio a settembre Napoli si trasforma in una fiaba

Vesuvio da Parco virgiliano

Napoli. oltre 70 giornate di attività, con  centinaia di artisti coinvolti e decine di operatori culturali, associazioni e promoter hanno conivolto il popolo partenopeo   nell’ambito del progetto Estate a Napoli 2014 “Sole Luna e Talia”. Il focus delle fiabe troverà il suo palcoscenico privilegiato nel chiostro delle statue del Convento di San Domenico Maggiore con “Il Pentamerone – Lo cunto de li cunti” di Maurizio Merolla, le “Fabule in scena” con Enzo Attanasio e tante altre ancora.
I  prossimi  eventi ,17 e 18 settembre, sempre al Convento di San Domenico Maggiore, si terrà la XII edizione del “Premio Scugnizzo” per la danza.

Il 21 settembre al Maschio Angioino alle ore 21.00 lo spettacolo di musica classica napoletana e musica popolare “Finalmente” con La Taverna sotto le Stelle di Salvatore Russo e la Compagnia Musicale Napoli Notte, rinviato per il maltempo il 22 luglio.

Il 21 settembre alle ore 21.00 presso il Convento di San Domenico Maggiore si terrà la commedia musicale “Tra i vicoli di Napoli… Miti e Misteri” a cura dell’Associazione Agorà Arte.

Lo spettacolo teatrale-musicale “L’amore nell’Ottocento” con il duo Carmelobruna, già previsto il 5 settembre al Maschio Angioino, è stato rinviato per motivi organizzativi al 22 settembre alle ore 21.00.

 

Rispondi