Main Menu
Mostre-Eventi

Magnifico Acquatico Show: quando l’acqua fa spettacolo

circo acquatico

Ha debuttato ieri il “Magnifico Acquatico Show”, per la prima volta a Napoli (alla Mostra D’Oltremare), uno degli spettacoli più innovativi di questi ultimi anni. Uno spettacolo per tutta la famiglia, ambientato nel mondo marino che si basa sulla bravura atletica degli artisti e non usa animali dal vivo..

L’evento è la risposta Europea al “Cirque du Soleil”, uno spettacolo che in tre anni ha totalizzato più di 2.300.000 spettatori in ben 8 nazioni europee (Spagna, Italia, Grecia, Francia, Ungheria, Slovacchia, Romania ed Austria). Ambientato in un magnifico acquario circolare con oltre 50.000 litri di acqua, lo show racconta la storia di un buffo e goffo marinaio che cade accidentalmente in acqua e non sapendo nuotare raggiunge la profondità del mare. Qui gli capitano una serie di avventure difficili, alcune divertenti piene di acrobazie, forza, destrezza e magiche creature che girano nel mondo sottomarino. Da ognuno di questi abitanti del mare impara qualcosa di nuovo ed interessante, con questa nuova conoscenza, decide di tornare in superficie, ma la sua vita non sarà più come prima. Questa esperienza gli ha cambiato il suo modo di vivere e comportarsi. E’ una storia in cui la semplicità dei personaggi consente a due mondi di incontrarsi, di vivere e respirare insieme, tra loro esiste una sola lingua: il valore dell’amicizia.

Non solo acqua in queste due ore di spettacolo: luci, suono, musica, messa in scena, scenografia, trucco e costumi si fondono per ottenere un’estetica attuale, moderna ed attraente. II programma include 15 attrazioni di alto livello tecnico, 50 artisti con un unico minimo comune denominatore: l’originalità delle loro prestazioni. E così ecco che sotto il tendone di “Magnifico Acquatico Show”, tra giochi d’acqua e effetti speciali, si potranno ammirare delle piramidi umane formate da saltatori, e ancora, i giocolieri, delle fantastiche sirene contorsioniste che piegheranno i loro corpi come fossero delle molle e ancora virtuose danzatrici al trapezio, rombanti moto d’acqua che mediante un complicato attrezzo faranno volare a gran velocità sotto l’acqua delle spericolate atlete al trapezio. A tutto ciò faranno da cornice i protagonisti del fondo marino: la tartaruga, la stella marina, lo squalo, il granchio, le meduse, i simpatici polipi, i pesci e il cavalluccio marino.

Ecco gli orari degli spettacoli:

Fino a domenica 11 gennaio, ore 17:30 ed ore 21:00 (feriali ore 17:30 ed ore 21:00, festivi ore 16:00, ore 18:30, ore 21:00).
Martedì 6 e domenica 11 gennaio ore 16:00 e ore 18:30.
Dal 12 gennaio all’8 febbraio, lunedì e giovedì ore 17:30, venerdì e sabato ore 17:30 e ore 21:00, domenica ore 16:00 e ore 18:30.

Riposo mercoledì 31 dicembre, martedì 13, mercoledì 14 gennaio.

 

Rispondi