Main Menu
Arte

Monastero di Santa Chiara

santa_chiara_big

Il complesso Monastico della Basilica di Santa Chiara, conosciuta col nome di“Monastero di Santa Chiara” è situata nel cuore di Napoli, nella parte più storica e suggestiva della città.
Edificata tra il 1310 ed il 1340 dall’architetto Gagliardo Primario al di sopra di un complesso termale Romano risalente al I sec. D.C. adiacente alla cinta Muraria Occidentale della città, fu commissionata da Roberto d’Angiò e della Regina Sancha d’Aragona e rappresenta la più grande Basilica Gotica della città.

Tra il 1742 ed il 1796 la Basilica subì un’ampia ristrutturazione da parte di Domenico Antonio Vaccaro e Gaetano Buonocore i quali la resero in stile barocco, mentre gli interni furono abbelliti con opere di Francesco de Mura, Sebastiano Conca e Giuseppe Bonito. Il pavimento fi decorato invece da Ferdinando Fuga.
Nota triste per la Basilica fu il bombardamento da parte degli alleati il 4 Agosto 1943 durante la seconda guerra Mondiale, il quale distrusse quasi interamente l’interno della chiesa con un incedio che durò quasi due giorni perdendo così tutti gli affreschi eseguiti nel XVIII secolo.

La successiva ricostruzione, affidata nell’ottobre 1944 a Padre Gaudenzio Dell’Aja il quale partecipò in prima persona, riportarono la Basilica all’aspetto originario trecentesco eliminando così ogni aggiunta settecentesca. I lavori terminarono nel 1953 e la Basilica fu riaperta al pubblico

L’interno della basilica è estremamente affascinante con 10 cappelle per lato per un totale di 20 all’interno delle quali ci sono tombe realizzate tra il XIV e il XVII secolo appartenenti tutte a personaggi di Nobili Famiglie Napoletane, ma la più significativa è la Tomba di “Salvo d’Acquisto”ubicata all’ingresso subito a sinistra. Troviamo poi il “Coro delle Monache” con i resti di affreschi diGiotto e l’Organo a canne.
Ma una delle attrazioni più suggestive le troviamo all’esterno della Basilica e sono i famosi “Chiostri di Santa Chiara”: Chiostro delle Clarisse; Chiostro dei Frati Minori; Chiostro di Servizio.

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale del Monastero di Santa Chiara

Foto di copretina : fonte internet.

Rispondi