Main Menu
News

Naike Rivelli a Castellammare di Stabia per la sfilata dell’atelier Crisalide

Foto Crisalide EVENTO (2)

Si è tenuto alla Reggia di Quisisana, a Castellammare di Stabia, il défilé di presentazione della collezione 2015 sposa e cerimonia Crisalide. Un giardino d’inverno, la suggestiva atmosfera che ha fatto da scenografia alla passerella, illuminata da luci di candele, ideata dall’agenzia di organizzazione di eventi WHITE. Ospite d’onore Naike Rivelli, cantante, modella e attrice, figlia di Ornella Muti, seguitissima sui social, ha presenziato alla sfilata, indossando una creazione dei due stilisti Emanuele Bilancia e Vincenzo Pisciotta. I creativi del brand Crisalide hanno presentato con un vero show non una ma molte donne; la visione della sposa e della Donna Crisalide, infatti, non è unica, ma tiene conto delle personalità ed esigenze delle donne, che non possono tradursi in un solo mood. Tre le linee presentate per interpretare le differenti visioni dell’abito del giorno del sì: Fleurs Blanches, Cinderella, The Queen. Fleurs Blanches, una linea pensata per una sposa romantica, ma anche dinamica, presenta linee morbide e leggerezza del tulle.  A caratterizzare le creazioni di questa linea i tessuti che incorniciano la silhouette: pizzi chantilly, macramè e rebrodè. Cinderella,  una linea che nasce per una “moderna principessa”, lancia un moderno stile regale per una sposa che predilige volumi sontuosi, pizzi, ricami tridimensionali,  che si abbinano a linee strette fino ai fianchi, esaltando così la silhouette del proprio corpo. La linea The Queen è stata creata per una sposa che sceglie la linearità. Gli stilisti pongono l’attenzione sullo scollo, che diventa protagonista dell’abito. Abiti a sirena accarezzano il corpo e si pronunciano nel punto vita, spacchi, morbide code a jabot, giochi di pieghe si alternano a quelli dei ricami. Sugli abiti larghi trionfano bustini con pieghe arricchiti da morbidissimi drappeggi. Il makeup è semplice e femminile, eyeliner e labbra delineate e naturali, per l’acconciatura, fiori freschi ad arricchire uno chignon laterale (a chiave di violino). Nei toni del rosa cipria, rosa antico, grigio perla, fantasie floreali, ha sfilato la cerimonia Crisalide, declinata in abiti corti, tubini, abiti lunghi, arricchiti talvolta da sovrapposizioni di tulle e ricami floreali. Spazio anche per la bambina per Maison Crisalide che, con la linea “Prima comunione”, porta in passerella quattro applauditissime modelle. Gran finale con la passerella degli stilisti e Naike Rivelli che ha dichiarato: “Ho avuto modo di vedere bene le creazioni seguendo la sfilata dal backstage, presto vorrò indossare un’altra loro creazione”.

 

Rispondi