Main Menu
Eventi

ORIENTASUD dall’11 al 13 Novembre alla Mostra d’Oltremare

orientasud

Si avvicina l’appuntamento annuale con il Salone delle Opportunità per i giovani meridionali. 24 tutor aperti all’ascolto dei giovani, 27sessioni di orientamento, 43 enti, 4 borse di studio.
Terzo lustro per OrientaSud, lo storico appuntamento dei giovani campani e del Sud Italia alle prese con le delicate scelte per il proprio futuro. Corsi di laurea, percorsi professionalizzanti, lavoro, esperienze all’estero e gap year. Durante la tre giorni i giovani visitatori avranno davanti tante opportunità, potranno chiarirsi dei dubbi e trovare un valido sostegno per la definizione dei propri progetti.
Al loro fianco ci sono gli esperti di Italia Orienta, ben 24 docenti/tutor della Fondazione educativa promotrice dell’evento. Nell’area espositiva i referenti di Università di tutt’Italia, enti come il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e la Regione Campania con Garanzia Giovani, decine di Associazioni giovanili e studentesche.
Sono già 10mila i giovani prenotati da tutto il Sud Italia.
OrientaSud 2014 in pillole.
IL CONCORSO “Città e lavoro. Le mie idee” promosso con l’ Ordine dei giornalisti della Campania anche quest’anno, alla sua seconda edizione, ha raccolto decine e decine di proposte da tutta la Regione. Gli studenti delle classi IV e V delle scuole superiori hanno accolto l’invito di Italia Orienta a portare le loro idee, proposte ma anche denunce sui temi del lavoro e degli spazi di vita e socializzazione. L’11 novembre al taglio di nastro di OrientaSud verranno premiati i quattro vincitori di quest’anno ai quali andranno borse di studio di 250 euro.

I COLLOQUI INFORMATIVI. L’area di orientamento informativo, a cura degli esperti di Italia Orienta, caratterizza senz’altro OrientaSud nel vasto panorama delle iniziative di settore. I giovani visitatori potranno reperire informazioni sui dipartimenti universitari e corsi di laurea relativi. Si indicherà inoltre agli studenti la modalità più idonea di ricerca delle informazioni al fine di focalizzare e reperire documenti collegati ai propri obiettivi di studio e di lavoro. In particolare, gli operatori Italia Orienta daranno informazioni su: cosa si studia, dove si studia, la tipologia di accesso, gli sbocchi professionali.
LE ASSOCIAZIONI. Anche in questa edizione OrientaSud accoglie Associazioni culturali, giovanili e studentesche per condividere mission, obiettivi ed iniziative. Legalità, lavoro, inclusione sociale, musica, mobilità. I temi sono tanti e vari. Saranno presenti:
UDU, GIOVANI MENTI, LIBERA, ESN, AIESEC FEDERICO II, AIESEC PARTHENOPE, LA TERRA DEI FUOCHI, NOI@EUROPE, YAP, MUSICA E’, I KEN, VIVI UNA, SANNIO IRPINIA LAB, GIOVANI CAMPANI NEL MONDO, DIPLOMATICI, KARMA, PSICOLOGI IN CONTATTO.

LA FORMAZIONE CONTINUA. “L’evoluzione della professione giornalistica alla luce della rivoluzione tecnologica” è il corso di formazione promosso dall’Ordine dei Giornalisti della Campania e Italia Orienta (valido per l’acquisizione di 6 crediti per la formazione continua dei giornalisti) che si terrà l’11 novembre nell’ambito di OrientaSud. Alla sessione interverrà Roberto Bonzio, giornalista ideatore del Progetto
“Italiani di frontiera”.
OrientaSud è un progetto di Italia Orienta, la Fondazione educativa che ha come obiettivo quello di favorire l’occupabilità dei giovani attraverso un orientamento permanente. Gode dell’adesione e del premio del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

 

Per maggiori informazioni sull’intero programma visitate il sito di OrientaSud.

Rispondi