Main Menu
Ricette Napoletane

Paccheri di Gragnano con baccalà

paccheri

Il pacchero è una pasta di origine napoletana che ha la forma di un maccherone gigante. Trattasi di una pasta che si abbina benissimo a sughi saporiti e gustosi.

INGREDIENTI

  • 4 tranci di baccalà dissalato
  • 400 gr di paccheri di Gragnano
  • 500 gr di pomodori
  • uno spicchio d’aglio
  • sale e pepe
  • olio extra vergine di oliva

Fare – con i pomodori del piennolo, aglio schiacciato ed olio exta vergine di oliva – un sughetto ristretto.
Sciaquare il baccalà precedentemente ammollato per tre o quattro giorni in acqua corrente.
Porlo in una padella antiaderente o meglio su una griglia rovente senza olio e farlo cuocere velocemente per 4/5 minuti per lato.
Toglierlo dalla padella o dalla griglia e condirlo con olio extra vergine di oliva di grande qualità.
Porlo tra due piatti in un luogo caldo.
Lessare al dente i paccheri di Gragnano, scolarli e condirli con il sughetto di pomodoro ed il liquido rilasciato dal baccalà nel piatto dove lo avete posto a riposare.
Servire i piatti accompagnati da un pezzo di baccalà.

Rispondi