Main Menu
Ricette Napoletane

Pizza di scarola

ph: fonte da internet

La pizza di scarola è un piatto tipico della cucina napoletana, piatto presente sulle tavole napoletane alla vigilia di Natale, giorno in cui nelle case si mangiava “magro” per prepararsi al banchetto del giorno successivo. Oggi viene preparata in moltissime occasioni,  secondo la ricetta tradizionale. Scopriamola insieme!

INGREDIENTI

  • 700 g di farina
  • acqua
  • lievito
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • scarole
  • 70 g di olive nere
  • 30 g di capperi
  • 20 g di uva sultanina
  • 20 g di pinoli
  • 4 acciughe salate
  • 2 spicchi d’aglio
  • sale q.b.

Cominciare con la preparazione della pasta per la pizza disponendo la farina a fontana. Unire poco a poco l’acqua tiepida, il lievito ammorbidito nell’acqua, l’olio (la ricetta tradizionale prevede la sugna al posto dell’olio) e il sale.
Impastare per almeno 10 minuti e lasciare lievitare in un contenitore coperto da un canovaccio e in un luogo asciutto per circa due ore.
Intanto lavare le scarole e tagliarle grossolanamente. Scottarle in acqua e lasciarle scolare per bene.
In una padella rosolare l’aglio con l’olio. Friggere le scarole ed unire le acciughe dissalate e spezzettate, le olive, i capperi precedentemente sciacquati, l’uvetta e i pinoli.
Stendere metà dell’impasto cresciuto su una teglia unta d’olio. Ricoprirlo con il ripieno di scarole e richiudere bene con l’altra metà della pasta.
Porre in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti.

ph: fonte da internet

ph: fonte da internet

Rispondi