Main Menu
Luoghi

Via San Carlo, Teatro San Carlo, Galleria Umberto I

teatro-san-carlo-facciata
9.

Attraversando via San Carlo, si nota sulla destra il maestoso Teatro San Carlo: fondato per volontà di Carlo di Borbone, fu inaugurato il 4 novembre 1737, proprio in occasione del giorno dell’onomastico del re, dal quale prese il nome il teatro.
È il più antico teatro d’opera in Europa ancora attivo. Per la sua dimensione e la sua struttura, è stato un modello per i successivi teatri d’Europa.
Sulla sinistra, invece, una delle aperture della Galleria Umberto I: galleria commerciale costruita a Napoli tra il 1887 e il 1890.
La zona su cui sorge la Galleria era già intensamente urbanizzata nel XVI secolo: un groviglio di strade parallele raccordate da brevi vicoli, che da via Toledo sboccavano di fronte a Castel Nuovo.
Dopo l’approvazione, nel 1885, della legge per il risanamento della città di Napoli, fu approvato il progetto che prevedeva la realizzazione di una galleria a quattro braccia, intersecate in una crociera ottagonale coperta da una cupola. Le demolizioni degli edifici preesistenti iniziarono il 1 maggio 1887 ed il 5 novembre dello stesso anno fu posta la prima pietra dell’edificio. Nel giro di tre anni, il 19 novembre 1890, la nuova galleria veniva inaugurata.

Rispondi